statuto
A proposito del C.E.S.I.

Il 21/09/1965 è stato costituito in Italia, a Torino, il Centro Europeo di Studi ed Informazioni (CESI) che il 21/09/1994 ha preso la denominazione di Centro Einstein di Studi Internazionali (CESI).

Scopo del Centro è quello di:

  • Svolgere attività di istruzione, di formazione e di ricerca scientifica nel campo delle scienze politiche, economiche e sociali, con speciale riguardo al processo di unificazione europea e mondiale, allo scopo di portare un contributo di ordine scientifico, culturale, di formazione e di istruzione all’elaborazione, all’approfondimento e alla divulgazione dei principi federalisti nelle loro diverse applicazioni in Europa e nel mondo, mediante il superamento dell’attuale sistema degli Stati nazionali sovrani e indipendenti
  • Raccogliere ed ordinare documenti e testi (dando vita ad un’apposita biblioteca)
  • Promuovere studi, ricerche e pubblicazioni
  • Organizzare incontri, dibattiti e seminari

Tutto con attinenza all’unità europea e mondiale onde portare un contributo di ordine culturale alla elaborazione dei principi federalisti nelle loro diverse applicazioni in Europa e nel mondo mediante il superamento dell’attuale sistema degli Stati nazionali sovrani e indipendenti.

Il CESI svolge la propria attività in Europa e nel mondo in stretta collaborazione con il Movimento Federalista Europeo (MFE) sezione italiana dell’Unione Europea dei Federalisti (UEF), con il World Federalist Movement e (WFM) in collegamento con organismi similari.

Presidente:

Giampiero Bordino

Direttore

Stefano Rossi